15 Curiosità sull’Albania che probabilmente non Conoscete

Ecco una lista di 15 Curiosità  sull’Albania che probabilmente non conoscevate.

Non esiste nessun Mcdonald’s in Albania

Se cercate un Mcdonald’s in Albania, dovreste cercare a lungo perché non c’è un solo ristorante Mcdonald’s nel paese. Tuttavia, c’è una catena di fast-food simile chiamata Kolonat.

Sono più gli albanesi che vivono fuori che all’interno dell’Albania

Lo sapevate che ci sono più albanesi che vivono fuori dal paese che dentro? Le comunità più grandi della diaspora albanese si trovano in particolare in Italia, Argentina, Grecia, Croazia, Turchia, Scandinavia, Germania, Svizzera e Stati Uniti.

E naturalmente in Kosovo, Macedonia, Montenegro e Serbia.

La lingua albanese è molto particolare

Non esiste un’altra lingua simile all’albanese. Ma è comunque riconosciuta come lingua indoeuropea, anche se ha un ramo indipendente nell’albero delle lingue. Ci sono molti dialetti, ma i due principali sono il Tosk e il Gheg.

Xhiro – Passeggiata serale

Una tradizione albanese dove la gente va a passeggiare la sera sulla strada principale. È un bel modo per socializzare.

Dopo la caduta del comunismo, nel paese c’erano solo 3000 automobili

Alla fine dell’era comunista, c’erano circa 3 milioni di persone nel paese, ma c’erano solo 3000 automobili. Questo perché le auto private erano illegali durante il dominio comunista.

No significa sì e sì significa no

A volte questo può confondere, ma quando gli albanesi fanno un cenno con la testa vogliono dire no, e quando scuotono la testa vogliono dire sì. Tenete a mente questo se di solito rispondete alle domande con la testa.

Ufficialmente il 60% degli albanesi è musulmano, ma il numero di coloro che praticano attivamente la religione è molto più basso.

Sono numeri ufficiali, ma in realtà sono molto meno coloro che praticano attivamente la religione. Ciò è dovuto anche al fatto che la religione è stata vietata durante l’era comunista. L’Albania è diventata il primo Paese al mondo ad adottare l’ateismo sotto il dominio di Enver Hoxha.

Cultura del caffè

Soprattutto l’espresso è una parte enorme della cultura e della vita quotidiana. Vedrete spesso gente seduta nei bar e nei caffè. Molti iniziano la loro giornata bevendo una bella tazza di caffè turco.

Dopo aver tagliato i capelli si viene schiaffeggiati sul collo

Dopo essere stato schiaffeggiato, lo schiaffeggiatore dirà “me shëndet” che significa “sulla tua salute”.

L’Albania ha più di 3250 specie di piante

Ciò equivale al 30% di tutta la flora europea. Sono un sacco di piante e fiori!

Superstizioni

In generale, gli albanesi sono noti per essere superstiziosi, soprattutto le generazioni più anziane. Non è raro credere nella buona e nella cattiva sorte. Vedi alcuni esempi qui sotto.

La sfortuna: tagliarsi le unghie di notte, se l’occhio spinge qualcosa di brutto, buttare il pane, entrare in una nuova casa con il piede sinistro, il martedì è sfortunato.

Buona fortuna: se un uccello ti fa la cacca addosso o se un bambino ti fa la pipì addosso.

L’Albania ha il 70% della sua superficie coperta da montagne

Si potrebbe dire che è il paese delle montagne, dato che il 70% della superficie totale è coperto da esse. La montagna più alta è il monte Korab a 2764 metri.

Nominata dal National Geographic come una delle migliori destinazioni del 2018

Negli ultimi anni, il turismo è cresciuto molto in Albania e sempre più persone scoprono questo bellissimo paese. L’annuncio del National Geographic che lo riconosce come una delle migliori destinazioni da raggiungere nel 2018 è, naturalmente, un’altra conferma di questo.

Oltre 700.000 bunker sono stati costruiti durante l’era comunista

Sono un sacco di bunker. Tuttavia, molti di questi sono stati demoliti, ma ne sono rimasti alcuni per dimostrare la loro precedente esistenza. Alcuni di essi sono stati addirittura trasformati in bar, caffè e così via.

Madre Teresa era albanese e ha ricevuto il premio Nobel.

È considerata l’eroina del Paese ed è l’unica albanese ad aver ricevuto il premio Nobel.

Lascia un commento